25 Maggio 2024
News

Gli spettacoli e gli eventi speciali del CICAP Fest (Padova, 13-15 ottobre) tra musica, comicità, celebrazione e divagazione

Per il programma completo del Fest e altre informazioni consultare il sito www.cicapfest.it.

Padova, 9 ottobre 2023. Si avvicina l’inizio del CICAP Fest, il festival promosso dal CICAP, ideato da Massimo Polidoro e con la direzione scientifica e organizzativa di FRAME – Divagazioni Scientifiche, che si svolgerà a Padova da venerdì 13 a domenica 15 ottobre e che è preceduto dal CICAP Fest EDU, incontri online per studenti e insegnanti in programma da oggi, lunedì 9 ottobre, a venerdì 13 ottobre (programma, info e iscrizione obbligatoria e gratuita su cicapfest.it/edu).

Gli spettacoli del festival iniziano venerdì 13 alle 21.15 a Palazzo Liviano, Sala dei Giganti, con Superquarchi!, in cui Antonio Valentino, direttore dell’Unione musicale di Torino, e i divulgatori scientifici Dario Bressanini, Beatrice Mautino ed Emanuele Menietti, accompagnati dalla musica di un quartetto d’archi (Federica Sabia, violino; Rossella Tucci, violino; Nicoletta Pignataro, viola; Lucia Sacerdoni, violoncello), guideranno gli spettatori in un viaggio fra scienza e musica, dall’immensità del cosmo ai misteri dei quark. Sabato 14 alle 10.30 a Palazzo del Bo, Aula Magna si ricorderà Piero Angela con alcuni suoi colleghi e amici in Ho fatto la mia parte, fate anche voi la vostra, appuntamento moderato da Massimo Polidoro, segretario nazionale del CICAP, che vedrà la partecipazione degli scrittori e giornalisti scientifici Piero Bianucci, Paolo Magliocco e Lorenzo Pinna, Elisabetta Bernardi, nutrizionista e storica collaboratrice di Superquark, il farmacologo Silvio Garattini e il vicepresidente del CICAP Lorenzo Montali. Durante l’incontro saranno proiettati contributi video di Alberto Angela e Bruno Bozzetto.

Spazio alla comicità sabato 14 alle 21.15 a Palazzo Liviano, Sala dei Giganti con la serata CICAP Fest Stand Up Comedy, con gli attori Francesco Lancia, Federica Cacciola, Daniele Fabbri, Matteo Fallica, Laura Formenti e Chiara Galeazzi. A chiudere la manifestazione, domenica 15 alle 17 a Palazzo del Bo, Aula Magna, sarà Immaginaria, una conferenza spettacolo con l’astrofisica e scrittrice Licia Troisi, il giornalista scientifico Michele Bellone e la filosofa Lucrezia Ercoli sugli immaginari scientifici e filosofici del fantastico.

Per quanto riguarda gli eventi speciali, venerdì 13 alle 18.30 al Museo di Storia della Medicina di Padova (MUSME) ci sarà Giallo al MUSME-Aperitivo con delitto, in collaborazione con il Teatro Nove Vite, per calarsi scientificamente nei panni di un vero detective, tra raccolta delle prove, interrogatori e autopsia. Sempre al MUSME, sabato 14 alle 17 è in programma Harvey, Gallucci e la storia della cardiologia, speciale visita tra immagini storiche, reperti e un coinvolgente laboratorio tecnologico sulla circolazione sanguigna, per scoprire i diversi modelli che nel corso dei secoli hanno tentato di spiegare il meccanismo del cuore per giungere sino alle più aggiornate conoscenze cardiologiche. Sabato 14 alle 14.30 e alle 16.30 all’Orto botanico sarà possibile partecipare a Tra miti e leggende, visita guidata tematica a cura dell’Orto botanico in cui ascoltare storie ancestrali e fantastiche ispirate al mondo vegetale, esplorando il confine tra realtà e leggenda. Sabato 14 alle 12 al Caffè Pedrocchi, Sala Verde il pubblico sarà coinvolto in Chiacchiere al Bar Bivio, in cui Elena Dogliotti, Supervisore Scientifico per Fondazione Umberto Veronesi ETS, e Alessio Perniola di Multiversi stimoleranno un dibattito su cibo, diete e alimentazione, tra linee guida per la prevenzione a tavola e sostenibilità ambientale (a cura di Fondazione Umberto Veronesi ETS e Multiversi).

Il CICAP Fest ospiterà inoltre Viaggio nell’Universo, live show in programma sabato 14 alle 16.15 e domenica 15 alle 11.30 con l’astronomo Luca Nobili a cura del Planetario di Padova, per andare alla scoperta delle reali distanze nell’Universo, partendo dalla Terra, passando per la Stazione Spaziale, la Luna, sino ad arrivare alle galassie più lontane sinora individuate.  Durante il fine settimana del festival il pubblico si potrà anche cimentare in SMOGVILLE – Fino all’ultimo respiro LIVE, un webgame digitale con Alessandro Vitale e a cura di Fondazione Umberto Veronesi ETS, in cui i partecipanti saranno protagonisti attraverso le loro scelte (sabato 14 e domenica 15 alle 10.30, Palazzo Santo Stefano), e assistere a La scienza sul divano, le interviste agli ospiti del festival realizzate dal divulgatore scientifico Ruggero Rollini che sul suo “sofà con le ruote” animerà il liston (sabato 14 10-12 e 16-18; domenica 15 10-12 e 15-17).

Il CICAP Fest è promosso dal CICAP con il Patrocinio e il contributo di Regione del Veneto, in collaborazione con l’Università degli Studi di Padova, Provincia di Padova, Comune di Padova, Camera di Commercio di Padova, con il Patrocinio della Commissione europea, con il contributo di Fondazione Cassa di Risparmio di Padova e Rovigo, con Venicepromex e Confindustria Veneto Est; Fondazione MSD come partner; Poste Italiane e Coop Alleanza 3.0 come sponsor, UniCredit e CAREL INDUSTRIES come supporter; Istituto Mario Negri, Fondazione Umberto Veronesi ETS, Fondazione AIRC per la ricerca sul cancro, Fondazione Pezcoller, Museo della Natura e dell’Uomo e Orto Botanico di Padova, Premio Galileo, Musme e Planetario di Padova come partner scientifici; Focus, Il Mattino di Padova, TV7, Rai Pubblica Utilità, Il Bo Live e PlaNCK! come media partner; in collaborazione con Feltrinelli Librerie.

Il CICAP Fest è ideato da Massimo Polidoro, giornalista, scrittore e segretario nazionale del CICAP, con la direzione scientifica e organizzativa di FRAME – Divagazioni Scientifiche.