Un 2012 di mysteri

Mystero dell’anno: la fine del mondo del 21/12/2012

La scelta non poteva che cadere sul mystero con cui i giacobbi della situazione ci hanno assillato per anni: la fine del mondo del 21 dicembre 2012, che in realtà i Maya non avevano previsto e che non è avvenuta (anche se qualcuno si è spaventato davvero). Abbiamo cercato di approfittare dell’occasione per approfondire un po’ i meccanismi di queste bufale.

One thought on “Un 2012 di mysteri

  • 31 Dicembre 2012 in 17:27
    Permalink

    Il primo augurio per il 2013 è che il “Fish and Wildlife Research ecc.” pubblichi i risultati del DNA dell’ Occhione di Pompano, altrimenti ci saranno i soliti Creduloni che diranno che è di Polifemo e, comunque, resterà un mystero arretrato.
    Il secondo è per Voi e, causa crisi, mi devo limitare ad augurarVi che il 2013 non Vi vada peggio del 2012. Scusatemi, ma senza quatttrini non riesco a farVi auguri pù ricchi.

    Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.