I segnalibri 28 – Antivaccinismo, esorcismi, antichi alieni e moderni vandali

segnalibri

Il Council on Foreign Relations ha elaborato e condiviso una mappa interattiva che illustra quanto vaste e gravi siano le conseguenze del movimento anti-vaccinista, e quanto malattie ritenute ormai debellate stiano invece ritornando a rappresentare un pericolo per la comunità.

Bob Larson, reverendo di Scottsdale, Arizona, ha deciso di mettersi a disposizione di tutti i fedeli del mondo e di aiutarli a liberarsi dai demoni e dal male: il reverendo esegue esorcismi via Skype, sostenendo che non c’è alcun bisogno di tutta la messinscena teatrale che normalmente si associa a queste prestazioni. Non siamo sicuri che William Friedkin sarebbe d’accordo.

In compenso, l’iniziativa potrebbe interessare il Rettore dell’Università di Bari, che ha trovato assolutamente legittimo e naturale ospitare nell’Ateneo la presentazione di un libro sul demonio, con testimonianza in prima persona di un vero esorcista. I dettagli della presentazione e delle proteste che sono seguite nel resoconto di Lisa Signorile.

Per la rubrica “ma che male fanno?”, due intraprendenti archeologi della domenica hanno deciso di recuperare una prova del fatto che gli alieni hanno già visitato la Terra e hanno lasciato le proprie tracce in bella vista, proprio in mezzo al deserto egiziano. Pertanto sono entrati illegalmente nella Piramide di Cheope e hanno grattato via il pigmento di un cartiglio la cui datazione sarebbe stata la “smoking gun” definitiva.
I due vandali non sono soli: 2 americani su 4 credono alle stesse teorie, e questo nonostante continuino inesorabilmente a non esserci prove a loro favore.

Hai gradito questo post? Aiutaci con una