L’indiano che vive d’aria

prahlad jani

Ricordate la vicenda del santone indiano che diceva di non mangiare da 74 anni? La notizia è uscita qualche tempo fa sui principali quotidiani ed è stata ripresa da Paolo Attivissimo sul suo blog.

I cugini dell’Indian Rationalist Association sono andati a vedere che cosa stava succedendo e lo raccontano sul Guardian:

È stato riferito che i due signori congiuntamente hanno confermato che Jani non ha mangiato una sola briciola e – cosa ben più importante – non ha bevuto una singola goccia d’acqua durante i suoi 15 giorni in cui è stato tenuto sotto osservazione – il che sembra totalmente impossibile.
Possono degli scienziati essere tanto creduloni da riconoscere le dichiarazioni di un uomo che afferma di ribaltare le leggi fondamentali della biologia? Hanno chiuso gli occhi (e anche la videocamera non-stop) quando Jani ha alleviato la propria arsura? Non c’è alcun dubbio sul fatto che la “sorveglianza totale” avesse delle falle e che il “grande test scientifico” fosse una farsa.

Mentre il test aveva luogo, ho smascherato alcune di queste scappatoie in un’intervista in diretta su India TV: un videoclip ufficiale mostrava che Jani qualche volta si spostava fuori dal campo di ripresa della videocamera; gli era permesso ricevere devoti e poteva persino lasciare la stanza sigillata del test per prendere il sole; i suoi periodici gargarismi e lavaggi non sono stati sottoposti a sufficienti controlli, e così via.

(traduzione in italiano a cura di Giovanna Caputo e Francesco Sblendorio)

Potrebbe interessarvi:
Articolo sul breatharianismo dallo Skeptic Dictionary

Hai gradito questo post? Aiutaci con una