22 Maggio 2024
Fanta-scienza

Star Wars Il risveglio della Forza: arriva la realtà virtuale

Rubrica a cura di Fantascienza.com. Qui l’articolo originale.

Forse è passata in secondo piano dopo il passaggio di Star Wars alla Disney, ma la mitica Industrial Light & Magic è ancora in piena attività e anzi ha un piano ambizioso: portare il pubblico all’interno del film.

Il progetto si chiama ILMxLab, ovvero Industrial Light & Magic Experience Lab e unisce le tecnologie della suddetta ILM con gli Skywalker Sound Studios e la Lucasfilm per creare la prima esperienza in grado di immergere gli spettatori all’interno delle ambientazioni di Star Wars e potete scoprirla anche sul loro sito ufficiale.

Il piano della ILM vuole essere molto diverso da quanto già in fase di sperimentazione nei videogame, perché è non competitivo ed è basato sul fotorealismo invece che sull’animazione.

Il lancio è previsto non casualmente verso la fine dell’anno, per farci letteralmente entrare nel mondo di Star Wars Il risveglio della forza, ma non solo: collaborerà con altri registi per portare i progetti in questo neonato spazio virtuale.

Come ha spiegato la superproduttrice Kathleen Kennedy “ILMxLab è un progetto che vuole collegare tutte le piattaforme esistenti. È il selvaggio west della sperimentazione tecnologica là fuori, alla continua ricerca di contenuti. Ma noi possiamo aggiungere una componente emozionale a questa tecnologia.”

Nel video di presentazione qui sotto, scopriamo che xLab vuole unire i tablet e l’Oculus Rift per far si che gli spettatori possano letteralmente entrare in alcune scene selezionate e visitare l’ambientazione liberamente.

John Gaeta, il direttore creativo di ILMXLab ha spiegato “Il nostro obiettivo è di prendere il mondo bidimensionale dei film e permettere ai fan di camminarci dentro con lo stesso livello qualitativo. La creazione di George Lucas ha portato un’innovazione sia nel mondo dei videogames che in quello dei film, e nei prossimi 40 anni la Lucasfilm farà esplodere quell’universo ancora una volta. XLab è il punto di collegamento tra la Silicon Valley e Hollywood.”

Che dite, si sta avverando il sogno di poter essere finalmente all’interno del film?

Leo Lorusso

Foto di Josué AS da Unsplash

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *