I Segnalibri 48 – Déjà-vu, cancro, Di Bella e Stamina

Secondo uno studio del CNR,  alla base del fenomeno del “déjà-vu” ci sarebbe un’anomalia cerebrale… ma non vi sembra di aver già sentito questa notizia?

Marco Bella sul Fatto Quotidiano ci racconta come la cura Di Bella e il metodo Stamina si sono incontrati a Capo Verde.

Una ricerca pubblicata su Science mostra come la maggior parte dei tumori analizzati sia dovuta a mutazioni casuali. Ma questo non significa che lo stile di vita non sia importante.

6 pensieri riguardo “I Segnalibri 48 – Déjà-vu, cancro, Di Bella e Stamina

  • Pingback:I Segnalibri 53 – Leggende metropolitane, religione e scienza, peer review, cura Di Bella, sfortuna

  • 5 Gennaio 2015 in 22:55
    Permalink

    qwaqwa, grazie per la segnalazione, indaghiamo.

  • 5 Gennaio 2015 in 22:55
    Permalink

    D.S., grazie per la segnalazione, corretto.

  • 5 Gennaio 2015 in 14:34
    Permalink

    Salve, segnalo che l’indirizzo dei feed degli articoli non funziona correttamente. Usando come lettore rss il programma Bamboo, questo restituisce un errore di formattazione: “Errore interpretazione XML: non-well formed” e “Riga numero 154, colonna 98”.

  • 5 Gennaio 2015 in 01:39
    Permalink

    P.S. quella sul complotto era una battutina, non credo agli invasori alieni.Lo scrivo perchè già son stato frainteso una volta.

  • 5 Gennaio 2015 in 01:33
    Permalink

    Il collegamento su di bella e stamina porta invece a un articolo sui rettiliani in un sito che non è del Fatto Quotidiano. Ci sarà un complotto dietro?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *