Gipi e le scie chimiche

Alcuni giorni fa il regista e disegnatore e Gipi (Gianni Pacinotti) ha pubblicato sul Post un divertente articolo sui complotti (in particolare quello delle scie chimiche). Al di là del tono provocatorio, viene posta una domanda interessante: perché chi è convinto di aver scoperto un’orribile cospirazione in atto poi non agisce di conseguenza?

[…] nei giorni seguenti mi sono trovato a pensare a lui, a tutti quelli che, come lui, sostengono che ci sia un governo segreto spietato che ordisce ogni giorno piani per avvelenarci, per modificarci geneticamente, per renderci schiavi. Dico, questi sostengono che nel cielo vengano asperse sostanze che ci fanno morire. Devo ripetere il termine? Morire. […]

Immaginiamo se i nostri padri e nonni partigiani avessero risposto allo stesso modo agli orrori nazifascisti. Produrre delle foto in bianco e nero dell’eccidio di S.Anna di Stazzema con la scritta “SVEGLIAAAA!!! CI STANNO AMMAZZANDO TUTTI!!” sarebbe stato sufficiente?

Allora com’è che le persone che sostengono le teorie del complotto non reagiscono di conseguenza ma si limitano a postare foto e articoli sul web?

Gipi nell’articolo dà una sua risposta, che si può condividere o no. E voi, cosa ne pensate?

7 pensieri riguardo “Gipi e le scie chimiche

  • 4 Luglio 2013 in 21:08
    Permalink

    Chissa quante ne vedro’ domani sera venerdi notte rosa in riviera adriatica caro ALDO.Controllero’ le scie chimiche dei famosissimi fuochi d’artificio di Cesenatico.Ciao Aldo buona notte rosa.

  • 4 Luglio 2013 in 16:38
    Permalink

    Lo dice la parola stessa, Luk: si tratta di Ficatori Noti.

  • 3 Luglio 2013 in 12:47
    Permalink

    A tal proposito , per chi può abbiamo organizzato questo bellissimo evento sulle scie chimiche con tanto di prova sul campo.
     
    Il CICAP Emilia Romagna organizza per
    DOMENICA 7 LUGLIO  2013 alle ore 10.00
    presso l’ Aeroporto di Reggio Emilia in via dell’Aeronautica 7
    la conferenza dal titolo:
    “PAURA DELLE SCIE CHIMICHE?  VIENI A FARLE CON NOI!”
    Interverrà:
    Simone Angioni : Chimico dell’Università di Pavia e Segretario Nazionale Scientificast
     
    … e al pomeriggio tutti in volo con i piloti e gli istruttori della TOP GUN Flying School
    La partecipazione alla conferenza è gratuita ed aperta al pubblico,
    per il volo facoltativo verrà chiesto un contributo di 40€ a persona.
    Data la particolarità dell’evento ed il numero limitato di posti invitiamo tutti gli interessati ad iscriversi all’evento compilando il modulo apposito. http://www.cicap.org/emilia/?p=241
     

  • 2 Luglio 2013 in 13:45
    Permalink

    @ magamano:chi sono i notificatori?

  • 2 Luglio 2013 in 13:44
    Permalink

    Finalmente qualcosa di concreto,vai magamano posta le foto sono curiosissimo.

  • 2 Luglio 2013 in 11:56
    Permalink

    ho parecchie foto ma l’ultima striscia di verde scuro era mimetizzata e dopo 10 minuti il cielo era sgombro di nuvole.la ricerca va avanti e non noto adeguamento degli notificatori.

  • 1 Luglio 2013 in 19:03
    Permalink

    Attento Gianni, questo può configurarsi come apologia di Terrorismo e Lotta Armata ed incitamento all’ Insurrezione. E se poi gli Sciatori Chimici, come i Maccabei, decidessero di colpire indifferentemente i Nemici e i loro Alleati, identificandoli con gli iscritti al CICAP?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *