Psicopatologia del paranormale: in libreria il nuovo Quaderno del CICAP

Il già nutrito corpus dei Quaderni del CICAP, monografie a carattere divulgativo che illustrano e valutano con padronanza di mezzi scientifici oscuri fenomeni e argomenti mysteriosi, si arricchisce di una nuova uscita. Il Quaderno N. 15 reca la firma di Armando De Vincentiis, psicologo e psicoterapeuta, coordinatore del CICAP Puglia, noto anche per la sua partecipazione a programmi televisivi che riguardano il paranormale religioso. L’ambito elettivo di cui De Vincentiis si occupa è, infatti, quello delle manifestazioni fisiche e psichiatriche connesse con l’esperienza mistica e la sfera spirituale.

L’attenzione dell’autore a tali tematiche è evidente anche in quest’ultimo lavoro, intitolato “Psicopatologia del paranormale: indagine clinica sulle esperienze soprannaturali”, che prende le mosse da dodici casi clinici approfonditi da De Vincentiis per illustrare altrettanti aspetti della psicopatologia in salsa spirituale.

Tra le pagine dell’agile ma denso saggio, il lettore sarà guidato innanzitutto alla metodologia di indagine scientifica di un fenomeno misterioso e solo in seguito alla comprensione dei singoli casi illustrati. A favorire l’immersione del lettore nelle storie dei protagonisti contribuisce efficacemente lo stile nitido, privo di fronzoli e l’assenza di giudizio: chi legge viene messo nelle condizioni di seguire il percorso logico che ha condotto il dr. De Vincentiis a formulare la propria ipotesi diagnostica e a sottoporla alla prova dei fatti. Veniamo così a conoscenza della storia di Michela (questo nome, come tutti gli altri, è naturalmente di fantasia), indotta dal proprio contesto socio-familiare a credersi indemoniata; di quella di un’intera famiglia convinta di essere preda del demonio in seguito a un banale gioco adolescenziale; della vicenda della stimmatizzata Ada, soffocata dal suo passato di “figlia del peccato”; di quella del licantropo M. e di altri casi ancora. Tratto comune che unisce le storie è la creazione ex novo del presunto fenomeno paranormale, in seguito all’erronea interpretazione di circostanze ben più terrene, attraverso l’individuazione di fallaci nessi causa-effetto e per via del rinforzo esercitato dall’ambiente circostante.

Come a dire che il paranormale è negli occhi di chi crede di vederlo ed è importante tenerlo a mente, perché la conseguenza di questo “prendere lucciole per lanterne” è spesso tanta inutile sofferenza.

 

La scheda del libro su Prometeo, il bookstore del CICAP:

http://www.cicap.org/new/prodotto.php?id=3856

 

Il booktrailer del libro di Armando De Vincentiis:

https://www.youtube.com/watch?v=tfMIrdBbt7g

 

Un’intervista all’autore:

https://www.youtube.com/watch?v=tNtmYZI4heg

 

Anna Rita Longo

Insegnante, dottoressa di ricerca e science writer. Membro del board di SWIM - Science Writers in Italy e socia effettiva del CICAP

4 pensieri riguardo “Psicopatologia del paranormale: in libreria il nuovo Quaderno del CICAP

  • 25 Giugno 2013 in 11:42
    Permalink

    Tra le psicopatologie di tipo Paranormale si è diffusa, negli ultimi cinque anni, la Sindrome della Merkel, caratterizzata dalla convinzione compulsivo-ossessiva che sia possibile, contemporaneamente, pagare il Debito Pubblico e rilanciare l’ Occupazione e i Consumi. Tale Patologia non è diffusa solo tra i Ceti Sociali meno acculturati,  che, anzi, sembrano darle poca credibilità, ma soprattutto tra gli Economisti ed i Politici, trasversalmente, sia in Area di Centro Sinistra che di Centro Destra. Esistono cure?

    Risposta
  • 25 Giugno 2013 in 21:20
    Permalink

    Aldo non vorrei giurarci, ma penso sia l’oscillococcinum.Da noi qua sull’oceano adriatico va molto l’oscillococcobellum. Ciao Aldo .

    Risposta
  • Pingback:Quaderni CICAP: “Psicopatologia del paranormale, indagine clinica sulle esperienze soprannaturali” | favisonlus

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *