I segnalibri 06: Scilipoti, Satelliti e Speranze

– Arriviamo tardi, purtroppo, nel segnalare il fondamentale convegno “Stato dell’arte delle Discipline Bionaturali: una nuova proposta di Legge per regolamentarle”, organizzato dall’Onorevole Domenico Scilipoti.
Si è svolto venerdi 30 settembre a Roma e tra gli interventi spiccavano: “Iridologia”, “Olii essenziali composti”, “Massaggio olistico” e il contributo dal modesto titolo “Le medicine del Terzo Millennio” tenuto dall’organizzatore in persona! Ci auguriamo che gli atti del convegno siano resi disponibili al più presto.

– Non si è ancora spenta l’eco mediatica del satellite UARS, precipitato nel Pacifico una settimana fa, ed ecco che “un altro satellite minaccia la Terra” per dirla con le parole del titolista del Corriere della Sera. Si tratta questa volta di ROSAT, un satellite tedesco per astronomia a raggi X, il cui rientro è previsto per gli inizi di novembre: l’unica pioggia che prevediamo con sicurezza è quella di articoli allarmisti da parte delle testate giornalistiche e televisive nazionali.

– Sbarcano in Italia le TED conference, le miniconferenze scientifiche e culturali da venti minuti che hanno avuto grande successo su internet dando spazio tra l’altro a importanti personalità scettiche come Ben Goldacre, Richard Dawkins e Michael Shermer. L’8 ottobre a Reggio Emilia si alterneranno sul palco una ventina di italiani più o meno famosi, legati dal filo conduttore della speranza di un futuro migliore per l’Italia in un momento difficile della nostra storia. Tra loro il regista Paolo Sorrentino, gli scrittori Tommaso Pincio e Antonio Pascale, il semiologo Nicola Bigi, l’astrofisico Amedeo Balbi e la nutrizionista Sara Farnetti.

Hai gradito questo post? Aiutaci con una