Un premio per chi trova un nome al Convegno del CICAP

Da 20 anni, ogni due anni circa, il CICAP organizza il suo Convegno nazionale. È un appuntamento che rappresenta un’occasione irrinunciabile per tutti coloro che seguono il lavoro del Comitato o che semplicemente desiderano trascorrere tre giorni immersi in un ambiente caratterizzato dalla curiosità verso tutto ciò che è insolito e misterioso. Una curiosità scientifica, naturalmente, ma nondimeno un’occasione unica per discutere con altri che condividono gli stessi interessi, per ascoltare relatori brillanti e originali, tra grandi nomi della scienza e della cultura, serate spettacolari ed esperienze curiose e divertenti.
Ebbene, dopo 20 anni è arrivato il momento di dare un “nome” a questo evento. Mi spiego. Convegni simili al nostro si tengono in varie parti del mondo e sono organizzati da associazioni simili al CICAP. Solo che gli altri non li chiamano più convegni, ma hanno dato loro un vero e proprio nome. La Fondazione di James Randi, per esempio, organizza (anche più volte l’anno e in varie parti del globo) il TAM, ovvero “The Amazing Meeting” (L’incontro incredibile, prendendo a prestito il soprannome “Amazing” che Randi ha utilizzato per tanti anni nel mondo dello spettacolo e che è diventato un modo affettuoso per rivolgersi a lui). La rivista “Fortean Times”, dedicata all’insolito e al bizzarro, organizza l‘Unconvention, o abbreviata: UNCON, un gioco di parole tra “unconventional” (insolito) e “convention” (conferenza). L’analogo americano del CICAP, il CSI (Center for Skeptical Inquiry) organizza il CSICON, cioè la “Conference Dedicated to Scientific Inquiry and Rational Thinking” (Conferenza dedicata all’indagine scientifica e al pensiero razionale). E poi naturalmente ci sono le grandi conferenze del TED, che tutti conoscono con la sigla e pochi sanno che sta per “Technology, Entertainment, Design”. Insomma, ci siamo capiti.
Ci piacerebbe quindi trovare un nome più diretto, semplice e unico anche per l’incontro che organizza il CICAP e, visto che il prossimo Convegno nazionale si svolgerà nel 2012 (prima di allora non perdetevi l’incontro che ci sarà a Torino tra l’11 e il 13 novembre di quest’anno!) c’è un po’ di tempo per pensarci. Ma non troppo. E qui veniamo al premio. Chi troverà il nome più azzeccato per il Convegno del CICAP avrà da leggere per almeno un anno: riceverà infatti tutti i numeri ancora disponibili di Scienza & Paranormale (parliamo di una settantina di riviste!) Dunque, che lo facciate per il premio o per la gloria, aspettiamo le vostre idee. Inviate le vostre proposte a questo indirizzo email (non pubblicatele sui canali Facebook o sui siti del Comitato, dove potrebbero non essere viste da chi segue il progetto, ma mandatele solo via mail a: convegno@cicap.org).
Ah, dimenticavo. Naturalmente, la vincitrice o il vincitore saranno invitati a partecipare gratuitamente al primo dei Convegni a cui avranno dato il loro nome!

AGGIORNAMENTO:

Caspita! Nella prima ora seguita all’apertura del contest sono già una cinquantina le proposte ricevute e continuano ad arrivare. Devo dire che molti giocano sulla parola CICAP, con formule che ruotano attorno a “Cicapiamo”, “Cicapisco” e così via.
Chiederei un piccolo sforzo di originalità in più. Non dico che non debba assolutamente esserci la parola CICAP, ma ricordiamo che si tratta del nome di un Convegno (“Andiamo al Cicapiamo!” non suona proprio benissimo). Può senz’altro essere un acronimo, ma meglio se l’acronimo in sé ha un senso che riporta a quelli che sono i nostri interessi. In questo senso, l’esempio di UNCON è perfetto (naturalmente, siamo in Italia ed è preferibile cercare di usare termini italiani – tranne nel caso in cui eventuali termini stranieri non siano entrati nel linguaggio comune).
Per il momento, dunque, grazie a tutti quelli che stanno partecipando e continuate così. Stiamo leggendo tutte le vostre mail e le teniamo tutte da parte per quando dovremo decidere, non temete…

MP

Aggiornamento al 4 ottobre 2011:

Siamo ormai oltre quota 500! Tante sono le proposte arrivate in questi giorni per trovare un nome al Convegno, ma ancora non chiudiamo. Stiamo cercando di selezionare quelle più interessanti su cui tentare poi una scelta. Vi terremo aggiornati…

Hai gradito questo post? Aiutaci con una