I robot? Li controlli usando Cylon

cylon

Rubrica settimanale a cura di Fantascienza.com (qui l’articolo originale)

Un Cylon dal caratteristico occhio rosso ci guarda dalla home page di questo sito, Cylonjs.com. È un Cylon senza nulla di aggressivo, anzi ci fa un saluto militare, in un certo senso mettendosi ai nostri ordini.

Cylon.js, il software promosso dal sito, è un framework javascript, ovvero una serie di librerie che permettono a un programmatore di sviluppare applicazioni con poco sforzo, scritto in javascript, il linguaggio nato per far eseguire piccoli compiti ai browser web — il primo a implementarlo fu il vecchio Netscape — e che oggi viene usato sempre più intensivamente, spesso anche a livello server.

Perché scegliere il nome Cylon? Perché il settore specifico di questo framework è la robotica. Tramite le librerie di Cylon,js è possibile pilotare via software una lunga serie di dispositivi, da smartwatch a droni, da dispositivi audio a piccoli robottini, interfacciarsi con joystick, sensori di movimento, sistemi di illuminazione, e virtualmente qualunque tipo di dispositivo programmabile con Arduino.

L’oggetto è davvero interessante e apre le porte a un’interazione con oggetti reali via internet che stimola davvero la fantasia. E certo, sì, se qualcuno si fosse mai chiesto come farà la singolarità tecnologica, quando prenderà coscienza e deciderà di darsi da fare per acquisire il dominio del mondo, ad agire fuori dal mondo virtuale anche su quello fisico, be’, ecco una prima risposta…

Silvio Sosio

Hai gradito questo post? Aiutaci con una