Dimenticami Trovami Sognami

dimenticami_trovami_sognami

L’articolo originale su Fantascienza.com

Andrea Viscusi
Dimenticami Trovami Sognami
Zona42, 236 pagine
euro 12,90, ebook euro 3,99

Sarà disponibile da fine gennaio il quarto volume edito da Zona42, e primo di un autore italiano. Dopo Ian McDonald, Karl Schroeder e Jon Courteney Greenwood è ora il turno di Andrea Viscusi, classe 1986. Dimenticami Trovami Sognami è una storia che si sviluppa su più livelli, tra loro collegati, e tratta di temi diversi ma anch’essi interdipendenti: l’esplorazione spaziale (ma non quella convenzionale), i sogni, gli universi alternativi, il potere creativo/distruttivo dell’intelligenza e altre quisquilie tipo l’origine del cosmo, la superstoria dell’universo, la definizione di realtà.

Nello sviluppare il romanzo Viscusi dimostra una sensibilità da grande autore, miscelando queste tematiche in una trama ricca di elementi emozionanti, con personaggi indimenticabili e sviluppi inattesi.

Dimenticami Trovami Sognami è un romanzo piuttosto originale nel panorama fantascientifico nazionale, un’opera che non temiamo di mettere alla pari con quanto di più notevole ci viene proposto dalla fantascienza straniera, ma con l’aggiunta di un inconfondibile e originale tocco nostrano. La narrativa di Viscusi si alimenta della storia del genere, ma non ricalca mai pedissequamente i modelli classici, offre invece al lettore una propria visione, personale e originale, piena di sense of wonder, di quella che è, qui e ora, la fantascienza che ci piace leggere.

L’autore
Andrea Viscusi è nato in Toscana nel 1986, dove risiede tuttora. Laureato in statistica, è prima di tutto un vorace lettore e appassionato di fantascienza. Ha iniziato a scrivere nel 2008, pubblicando racconti in antologie di vari editori (Edizioni Della Vigna, Edizioni Scudo, Edizioni XII) e classificandosi nelle prime posizioni in concorsi di livello nazionale (Trofeo RiLL, Premio Robot, Premio Giulio Verne). Nel 2013 ha pubblicato Spore, la sua prima raccolta di racconti, con la Factory Editoriale I Sognatori. Tre suoi racconti sono stati tradotti in francese e uno è apparso sulla rivista Galaxies. Oltre alla scrittura si interessa di musica elettronica, merchandising M&M’s e oggetti a forma di lumaca. Ha ideato e realizzato il sito di indovinelli online Cinenigmi. Scrive sul blog Unknown to Millions di libri, musica, film e fantascienza. Nei forum, social network e blogsfera è noto come Piscu. Si autodefinisce il maggior fan italiano di Futurama e finora nessuno è stato in grado di smentirlo.

Hai gradito questo post? Aiutaci con una