Memorie dal futuro, 60 anni di fantascienza Rai a Torino

memorie-futuro

Articolo originale su fantascienza.com

Ultimo appuntamento della rassegna Memorie dal futuro, 60 anni di fantascienza RAI realizzata dal Mu.Fant di Torino per celebrare il sessantennale della televisione pubblica, in collaborazione con Wonderland, il fortunato programma di Rai 4 che tratta di cinema, serie tv, videogiochi e fumetti di fantascienza.

La mostra, curata da Silvia Casolari, Davide Monopoli e Paolo Bertetti, è rinnovata e arricchita da una vasta selezione di materiali video e fotografici rari provenienti dalle teche RAI. Fra trasmissioni ormai di culto, come Gli Eroi di Carta. Dalla Terra alla Luna con la quale la fantascienza esordisce in Rai nel lontano 1954, passando per gli anni Sessanta con Il marziano Filippo e I legionari dello Spazio, fino ai mitici sceneggiati anni Settanta — con l’indimenticabile A come Andromeda, l’inquietante Gamma, i meno noti ma interessanti La traccia verde ed E.S.P — per arrivare fino a oggi con l’ampio spazio che Rai 4 dedica al genere sci-fi anche attraverso la produzione di Wonderland.

L’evento contempla un pomeriggio di interventi e approfondimenti sullo stato della fantascienza in Italia oggi non solo riguardo al mondo televisivo, ma anche a quello editoriale e letterario. Si apre con Carlo Modesti Pauer, autore televisivo e curatore di Wonderland con un intervento focalizzato sulla storia della fantascienza nei programmi Rai; a seguire l’intervento curato dalla fondazione Primo Levi di Torino sugli adattamenti Rai dei racconti fantastici di Primo Levi accompagnato dalla proiezione di una puntata di Wonderland dedicata al maestro torinese.

La seconda parte del pomeriggio prevede una tavola rotonda sul tema dell’editoria, in cui si farà il punto sulla situazione dell’editoria di fantascienza in Italia e sul confronto fra editoria tradizionale ed editoria online. Intervengono: Giorgio Raffaelli, fondatore di Zona42, nuova casa editrice specializzata in “fantascienza e altre meraviglie”, Silvio Sosio, direttore editoriale di Delos Books e del più importante sito di fantascienza italiano Fantascienza.com, assieme agli autori Enrica Zunic’, Antonino Fazio e Marco Bertolino.

Per l’occasione il Mu.Fant espone le FantaTeste, opera della giovane artista torinese Federica Zanella.

Programma

15.00 visita guidata alla mostra e alla nuova sezione “Primo Levi”, con i curatori Silvia Casolari, Davide Monopoli

Sezione Tv
Ore 16;00, Proiezione 1° puntata Wonderland
Intervento: La fantascienza in televisione: una ricognizione sulle produzioni Rai (1956-1987), con Carlo Modesti Pauer, curatore Wonderland

Proiezione puntata Wonderland dedicata a Primo Levi
Intervento: Maestri italiani: primo levi e la fantascienza, con Roberta Mori, Fondazione Primo Levi di Torino

Sezione editoria
Ore 17.00
Tavola rotonda: L’editoria cartacea e digitale, con Giorgio Raffaelli edizioni Zona42, Silvio Sosio, editore Delos Books, gli autori: Enrica Zunic, Antonino Fazio, Marco Bertolino, moderatore: Paolo Bertetti

Letture a cura di Laura Scaramozzino

Sabato 15 novembre 2014, ore 15.00/20.00, MU.FANT — Via Luini 195 Torino

Hai gradito questo post? Aiutaci con una