Discutere di pseudoscienze: un’utile analogia

porta

Di Dean Burnett, traduzione di Sonia Ciampoli (articolo originale).

Se siete scienziati o sostenitori della scienza che siano presenti online anche solo un poco, a un certo punto vi troverete probabilmente a discutere con qualcuno che sostiene una teoria o una credenza non supportate dalla scienza, o la contraddice del tutto. Ripetute un numero sufficiente di volte, queste discussioni cominciano a seguire uno sviluppo prevedibile.

SCENARIO: SOGGETTO 1 (uno scienziato) è al bancone di una birreria. Ordina due bevande e delle patatine fritte. Le prende e si siede. È da solo, ma sta chiaramente aspettando qualcuno. SOGGETTO 2 (uno sconosciuto) entra. Va a sedersi nel posto libero al tavolo di SOGGETTO 1, non invitato. Segue questa conversazione.

SOGGETTO 1: … Salve… posso aiutarti?

SOGGETTO 2: Hai detto di essere appena stato a Torino?

SOGGETTO 1: Come?

SOGGETTO 2: Hai appena detto al cameriere che sei di ritorno da Torino. Ti ho sentito.

SOGGETTO 1: Oh, giusto, sì. Sono appena tornato da una conferenza.

SOGGETTO 2: Hai nominato il calcio.

SOGGETTO 1: Davvero? Oh, sì. Il viaggio di ritorno è stato un incubo, sembra ci fosse una partita, e le strade erano congestionate.

SOGGETTO 2: Sai qual è la migliore squadra di calcio della zona di Torino?

SOGGETTO 1: Beh, non sono esattamente un tifoso, ma in base a quello che so, direi probabilmente la Juventus.

SOGGETTO 2: Sbagliato! Apri gli occhi!

SOGGETTO 1: Chiedo scusa, cosa?

SOGGETTO 2: La miglior squadra di calcio di Torino è la BC.

SOGGETTO 1: …Chi?

SOGGETTO 2: La BC! La “Bagna Cauda”. È una trattoria di Mirafiori. Sono la squadra amatoriale della trattoria “Bagna Cauda”.

SOGGETTO 1: Ok. E sono la migliore squadra di Torino?

SOGGETTO 2: Sì. Probabilmente la migliore del Paese.

SOGGETTO 1: Mi spiace, ma ne dubito.

SOGGETTO 2: Mi stai dando del bugiardo?

SOGGETTO 1: Cosa? No. Sto solo dicendo che, sulla base delle prove concrete disponibili, quello che stai dicendo è quasi sicuramente sbagliato.

SOGGETTO 2: Quindi stai dicendo che mento!

SOGGETTO 1: NO! Sto dicendo che ti sbagli. Sono due cose diverse. Puoi credere profondamente in ciò che dici e comunque sbagliarti lo stesso.

SOGGETTO 2: Come fai a essere così sicuro che mi sbagli?

SOGGETTO 1: Beh, stai affermando che una squadra di entusiasti dilettanti volontari è migliore in uno sport rispetto a una squadra di atleti professionisti scelti in tutto il mondo e pagati milioni per la loro abilità a praticare lo sport in questione meglio degli altri. La logica e la razionalità suggeriscono che sia improbabile.

SOGGETTO 2: Sappi che posso trovarti una dozzina di persone che sarebbero d’accordo sul fatto che la BC è meglio della Juve.

SOGGETTO 1: Io potrei trovarne probabilmente diecimila che non lo sarebbero.

SOGGETTO 2: Quelle non contano, sono solo gente di mentalità chiusa che crede ciecamente a quello che gli viene detto. Sono quelli che vogliono dire la verità che contano.

SOGGETTO 1: Sai una cosa? Non funziona così.

SOGGETTO 2: E come funziona, allora? Pensi di sapere tutto? Tu non sai tutto.

SOGGETTO 1: Mai detto di saperlo, ma non sapere tutto non significa che non so niente, e posso tranquillamente affermare che quanto vai dicendo non ha senso.

SOGGETTO 2: Ah sì? E se la Juve giocasse una partita contro la BC, chi vincerebbe?

SOGGETTO 1: La Juve.

SOGGETTO 2: E se giocassero 10 partite?

SOGGETTO 1: Sempre la Juve.

SOGGETTO 2: Ok, e se giocassero 500 partite?

SOGGETTO 1: La Juve ne vincerebbe la maggior parte.

SOGGETTO 2: La maggior parte?

SOGGETTO 1: Beh, se giocassero 500 partite di seguito, immagino ci sia una possibilità che la tua BC possa strappare una vittoria.

SOGGETTO 2: Esattamente! Potrebbero battere la Juve, per cui sono meglio di loro. L’hai appena ammesso.

SOGGETTO 1: Col cavolo che l’ho ammesso! Quell’unica vittoria sarebbe solo un caso, ia Juve avrebbe comunque vinto il 99,8% delle partite, quindi sarebbe ovviamente la squadra migliore.

SOGGETTO 2: Ok, allora, sapientone, rispondi a questa: se la Juve e la BC dovessero giocare una partita domani, chi credi che vincerebbe?

SOGGETTO 1: La Juve. In quante maniere differenti devo ancora dirlo?

SOGGETTO 2: D’accordo, quindi, se sei così sicuro dimmi, in quella partita, in che punto del campo si troverebbe la palla a 53 minuti e 17 secondi?

SOGGETTO 1: Cosa? Non lo so, ma probabilmente vicino all’area di porta della BC.

SOGGETTO 2: Però non lo sai, no?

SOGGETTO 1: No, non so dove si troverebbe la palla in quello specifico istante.

SOGGETTO 2: Esattamente! Dici che vincerebbero 500 partite, ma non riesci nemmeno a dire dove si troverà la palla in una sola partita, quindi le tue previsioni non hanno senso.

SOGGETTO 1: OK, questo è assolutamente insensato, e non è neanche lontanamente la stessa cosa. E comunque, tu chi sei? Cosa vuoi?

SOGGETTO 2: E un’altra cosa: la BC gioca a calcio da più tempo della Juve!

SOGGETTO 1: E con questo? Cosa c’entra questo con qualsiasi cosa? La televisione di mia nonna è più antica della mia, ma la mia ha l’alta definizione e il surround e la sua è in bianco e nero. E tu dici che la sua è meglio?

SOGGETTO 2: I Bagna Cauda hanno una squadra di calcio dai tempi dei Romani, per cui devono essere migliori delle squadre moderne!

SOGGETTO 1: Beh, questo non ha proprio senso.

SOGGETTO 2: Perché non ha senso?

SOGGETTO 1: Perché i Romani sono esistiti migliaia di anni fa. Prima del calcio. In questa nazione, anche prima della bagna cauda.

SOGGETTO 2: Oh, adesso capisco. Sei un agente.

SOGGETTO 1: Un che?

SOGGETTO 2: Un agente. Una pedina di “Big Calcio”. Ti pagano per diffondere menzogne e disinformazione sulle altre squadre di calcio, così che la gente continui a fare il tifo per quelle grandi e a spendere soldi per loro.

SOGGETTO 1: … No, seriamente, perché qualcuno dovrebbe fare una fatica del genere?

SOGGETTO 2: Hanno paura delle squadre alternative, meno conosciute, che giocano a calcio come si dovrebbe giocare. Se troppa gente ne venisse a conoscenza, perderebbero tutto il pubblico.

SOGGETTO 1: A essere sincero, sarei già sorpreso se i dirigenti della Juve fossero anche solo a conoscenza dell’esistenza della tua BC, figuriamoci mettere su una cospirazione per sopprimerli.

SOGGETTO 2: Ma è ovvio! La Juve e le altre grandi squadre fanno un sacco di soldi, non vogliono rischiare di perderli.

SOGGETTO 1: Non sto dicendo che non siano gestiti da bastardi senza scrupoli, probabilmente è così. Ma devono comunque fornire esempi di calcio decente, portare qualche risultato valido a un certo punto. Non possono semplicemente andarsene in giro a dire al pubblico che sono la squadra migliore e aspettarsi che questo tiri fuori montagne di soldi per sostenerle.

SOGGETTO 2: Perché no?

SOGGETTO 1: … Va bene, immagino sia quello che fai tu.

SOGGETTO 2: Quello che probabilmente non capisci perché sei male informato è che c’è un’antica pergamena sulla parete del Bagna Cauda che dice che la trattoria avrà la migliore squadra di calcio del Paese. È stata messa lì da un antico proprietario, decenni fa.

SOGGETTO 1: Bene. Sei consapevole che qualcosa scritto in un antico documento non batte le evidenze del mondo reale, vero?

SOGGETTO 2: Vuoi il mondo reale? Beh, a un certo punto la BC ha avuto in squadra un ex giocatore della Juve, e lui ha detto che sono la migliore squadra per cui abbia giocato. È uno che chiaramente sa di cosa sta parlando, o vuoi negarlo?

SOGGETTO 1: D’accordo. E tutti i giocatori della Juve che non hanno detto la stessa cosa, le loro opinioni possono essere ignorate perché…?

SOGGETTO 2: Ma io ho 5 amici che possono giurare sulla propria vita di aver visto un giocatore della BC segnare il miglior gol di sempre. Come puoi mettere in discussione una prova del genere?

SOGGETTO 1: Sono sicuro che ce li hai, ma in realtà questo non significa niente. È solo un aneddoto, probabilmente ci sono altri gruppi di persone in tutto il Paese che possono dire la stessa cosa della loro squadra. Ma a meno che non ci sia una prova video di tutti questi gol e si possano mettere a confronto, non possiamo fidarci delle loro testimonianze.

SOGGETTO 2: Ma la BC ha centinaia di tifosi che dicono che sono la squadra migliore!

SOGGETTO 1: Sì, ma… quindi, aspetta, quando ho detto che avrei potuto trovare migliaia di tifosi della Juve, hai detto che erano gente chiusa di mente, ma le tue centinaia di tifosi sono invece una prova valida? C’è un tipo specifico di tifosi che consideri “valido” o ti stai solo inventando la cosa man mano che parliamo?

SOGGETTO 2: Smettila di cercare di soffocare la mia fede! Sono un tifoso della BC da tutta la vita! La BC mi scorre nelle vene!

SOGGETTO 1: Davvero, come fai a non renderti conto di quanto suoni ridicolo quando dici così?

SOGGETTO 2: Sono stanco della gente come te, che dice agli altri cosa possono e cosa non possono tifare, e cerca di mettere a tacere quelli che non si allineano al grosso business, e schiaccia i piccoli che vi minacciano!

SOGGETTO 1: Cos’è che faccio io? Sei tu che hai cominciato questa conversazione, io mi stavo facendo i fatti miei mentre aspettavo il mio amico.

SOGGETTO 2: Sono nauseato dalla vostra oppressione. Sai cosa farò? Andrò dai media! Andrò in tutti i programmi sul calcio e insisterò perché ogni volta che diranno chi è in testa alle classifiche mi diano la stessa quantità di tempo per spiegare perché le statistiche del campionato sono sbagliate e la BC dovrebbe essere in testa.

SOGGETTO 1: Buona fortuna.

[DISCLAIMER: Per quanto ne sappiamo, non esiste alcuna trattoria chiamata Bagna Cauda a Torino, o da qualsiasi altra parte, se è per questo> l’abbiamo scelto come nome infantilmente divertente. Se esiste il Bagna Cauda a Torino e qualcuno dello staff o i proprietari stanno leggendo questo articolo, ci scusiamo per qualsiasi offesa abbia arrecato.]

[DISCLAIMER 2: La conversazione precedente è fittizia, ma se sostituite “calcio” con qualsiasi argomento non supportato dalla scienza (per esempio, le medicine alternative), è piuttosto probabile che una conversazione simile sia avvenuta diverse volte e continuerà ad avvenire.]

[DISCLAIMER 3: Avete presente l’ultima parte della conversazione, dove la seconda persona dice che i media gli daranno la stessa quantità di tempo per argomentare in favore di una posizione che è evidentemente sbagliata sulla base dei dati disponibili? In materia di scienza e argomenti simili, succede regolarmente.]

Dean Burnett preferisce inventare discussioni piuttosto che sostenerne, perché di solito trova difficile scaldarsi tanto per qualcosa. Di solito lo fa su twitter. @garwboy

Hai gradito questo post? Aiutaci con una