I segnalibri 17: esperienze ipnagogiche, Storm e cellulari

segnalibri

– L’esperto del CISU Paolo Bertotti ha pubblicato sul suo blog un istruttivo post a proposito di un’esperienza ipnagogica accaduta alla sua compagna. Si tratta di un fenomeno abbastanza diffuso: sogni particolarmente vividi, a volte caratterizzati da uno stato di paralisi dei muscoli, tipici del sonno che precede il risveglio. L’episodio raccontato ha molte cose in comune con i rapimenti alieni descritti da alcune persone, tranne che per un piccolo particolare… I dettagli su Photobuster.

– Il professor Giorgio Dobrilla, primario gastroenterologo presso l’ospedale di Bolzano, commenta la sentenza della Cassazione che avrebbe stabilito un nesso tra tumori e uso dei cellulari nella sentenza tra un manager e l’INAIL.

– Nel 2011 il comico australiano Tim Minchin ha trasformato in un cortometraggio d’animazione una sua celebre poesia beat, Storm, incentrata su una discussione tra il comico – scettico incallito – e una cultrice del paranormale e della new-age. Ora la sua opera è stata sottotitolata in italiano, ed è visibile su Youtube. Lo stile e il pensiero di Minchin non sono quelli di Queryonline, ma il cortometraggio è molto divertente e secondo noi merita comunque una visione.

Hai gradito questo post? Aiutaci con una