Scienza Express: leggere oggi per capire il domani

Raramente facciamo pubblicità; questa volta però vorremmo fare un’eccezione, per segnalarvi un’iniziativa coraggiosa e in controtendenza (segno che forse, nel panorama della divulgazione italiana, qualcosa sta cambiando). E’ infatti nata Scienza Express, una nuova casa editrice di testi scientifici. Frutto della collaborazione di Daniele Gouthier e Luciano Celi, si propone di puntare soprattutto agli “under 30”, per aiutarli a capire il mondo fin da piccoli, ma strizzando un occhio anche ai loro insegnanti. Una scelta ribadita anche dall’attenzione di questa casa editrice per i nuovi mezzi tecnologici, da Facebook agli e-book. Lo stesso nome scelto, “Scienza Express“, è tutto un programma: evoca testi agili e semplici da leggere, con un linguaggio comprensibile per tutti.

Sarebbe sbagliato però pensare che si tratti di una casa editrice solo per ragazzi: sfogliando il catalogo 2011 si scoprono infatti i temi più vari, dalle nanotecnologie all’astronomia, dalla fisica ai manuali di “animazione scientifica”, utili non solo per tutti coloro che con i giovani hanno a che fare (come gli insegnanti, i divulgatori, o più semplicemente i genitori che vogliano appassionare i propri figli a questi argomenti), ma anche a coloro che abbiano voglia di leggere di scienza senza ritrovarsi con testi astrusi e inaccessibili.

Una casa editrice che possa coniugare spirito scientifico e capacità divulgative, insomma, puntando soprattutto a formare lo spirito scientifico dei più giovani; e, di questi tempi, ce n’è davvero bisogno. Alla neonata Scienza Express i nostri migliori auguri, per un futuro pieno di libri, di scienza, e di lettori.

Hai gradito questo post? Aiutaci con una